davide groppi

luce indipendente

IO Luigi Taglienti





Photo credits: Fausto Mazza

Progetto: Arch. Simone Subitoni e Silvia Blesi

Progetto luce: Davide Groppi

Piacenza, Italia

Per il ristorante “IO Luigi Taglienti”, la luce è magia.
Una grande luna accoglie gli ospiti e la luce nel piatto li conquista definitivamente.
La luce è proposta come un ingrediente della cucina, soprattutto per quella di Luigi Taglienti.
Per Davide Groppi, la luce è prima di tutto significato: capienza, accenti, gerarchie ed infine i tavoli, dentro e fuori.
Il giardino è trattato come un’altra sala del ristorante, tra profondità e seduzione.
Alcune presenze di design storico creano un sofisticato collegamento con la galleria adiacente.

Lampade