INCONTROLUCE
Per una volta spegniamo la luce per illuminare e accendiamola per raccontare.
Una storia
Una storia di lampade
Dalla fine degli anni Ottanta, partendo da un piccolissimo laboratorio nel centro storico di Piacenza, Davide Groppi inventa e produce lampade con il marchio omonimo.

Con il tempo, l’indipendenza creativa e imprenditoriale gli ha permesso di sviluppare progetti originali e riconoscibili, distribuiti in tutto il mondo. Progetti che arrivano dal cuore e dal cervello, intuizioni che affiorano da un certo modo di essere e di pensare, dove semplicità, leggerezza, emozione, invenzione e stupore sono gli ingredienti fondamentali.

Le lampade di Davide Groppi nascono dall’esigenza di dare forma ad una necessità o ad un significato. Le sue ispirazioni sono l’arte, il ready-made, la magia, la voglia di fare le cose con le mani o semplicemente il desiderio di giocare e scherzare con la luce.

La luce è una meravigliosa occasione per sedurre ed emozionare.

Da sempre Davide Groppi lavora con un affiatato gruppo di collaboratori, con i quali condivide tutte le idee. Nel corso della sua pluriennale attività, abbiamo sviluppato prodotti, progetti e allestimenti insieme a varie aziende di design. Innumerevoli sono i lavori in giro per il mondo: abitazioni, negozi, musei, ristoranti.

Significativa l’attività nel settore dell’ospitalità. Alcuni dei più importanti chef stellati hanno scelto la nostra luce per i loro ristoranti: Albert Adrià, Massimo Bottura, Massimiliano Alajmo, Moreno Cedroni, Carlo Cracco, Gennaro Esposito, Giancarlo Perbellini, Ciccio Sultano e molti altri.

Il lavoro di Davide Groppi è stato più volte riconosciuto attraverso pubblicazioni e premi.

Ricordiamo il premio Edida, nel 2011, per la lampada Sampei; il Premio Design Plus, nel 2014, per la lampada Neuro; il doppio XXIII ADI Compasso d’Oro, nel 2014, per le lampade Nulla e Sampei; il premio XXIV ADI Compasso d’Oro Menzione d’Onore, nel 2016, alla lampada TeTaTeT a batteria ricaricabile.
Il premio ADI Compasso d’Oro è considerato il più storico e prestigioso premio di design al mondo.

Nell’ambito del progetto “Quirinale Contemporaneo”, inaugurato nel 2019, le lampade Sampei e Origine illuminano gli interni del Palazzo del Quirinale, rispettivamente lo Studio alla Vetrata del Presidente della Repubblica e la Prima Sala di Rappresentanza. La lampada Origine arricchisce inoltre gli interni dell’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede per l’iniziativa “Contemporanei a Palazzo Borromeo”.

Dal 2018 l’azienda fa parte del gruppo Italian Design Brands s.p.a., con l’obiettivo di rafforzare la già importante presenza del marchio nei mercati internazionali.
Dal 2019 l’azienda fa parte di Fondazione Altagamma, ecosistema creativo e culturale che costituisce il più importante acceleratore del Made in Italy.

Premi ADI Compasso d'Oro
Premi ADI Compasso d'Oro
NULLA - SAMPEI
Premio ADI Compasso d'Oro Menzione d'Onore
Premio ADI Compasso d'Oro Menzione d'Onore
TeTaTeT
ADA Awards
ADA Awards
INFINITO - ChainDelier - ORIGINE - ANIMA - FM
AZ Awards
AZ Awards
FOSBURY - INFINITO - MERIDIANA - ORIGINE - ANIMA
The Born Awards
The Born Awards
CALVINO
Design Plus Awards
Design Plus Awards
NEURO
EDIDA Awards
EDIDA Awards
SAMPEI
German Design Awards
German Design Awards
ChainDelier
Scroll
Scopri una storia. Una storia di luce.
{{ 'general.podcast'|trans }}